mercoledì 21 maggio 2014

Festival horror "La Serra Trema" - Jess Franco e Dario Argento


Il festival horror La Serra Trema inizia col botto. Nella serata di apertura, in compagnia di ospiti d’eccezione, parleremo di cinema di genere con una retrospettiva su Jess Franco e Dario Argento.

Jesus Franco Manera, detto Jess (Madrid 12 maggio 1930 – Malaga 2 aprile 2013) si definiva un compositore jazz che faceva il regista. Straordinariamente prolifico, in circa quarantanove anni di attività ha realizzato oltre centosettanta lungometraggi. Cineasta controverso, amava definirsi lui stesso un outsider.
Compositore, sceneggiatore, direttore della fotografia, montatore, attore oltre che regista, ha firmato i suoi film sotto vari pseudonimi, tra cui Clifford Brown, James P. Johnson e tanti altri.
Ha spaziato praticamente in ogni genere, dall’horror alla commedia, dall’avventuroso al thriller, dall’erotico all’Hard oltre che i sottogeneri splatter, Women in prison, cannibal movie (genere tutto italiano).
Le sue muse ispiratrici sono state la bellissima attrice Soledad Miranda e Lina Romay che è stata sua inseparabile compagna.
I suoi film più famosi sono: Vampyros Lesbos, Paroxismus, Delirium/succubus, Jack the ripper (erotico profondo), Il conte Dracula, Greta la donna bestia, Justine ovvero le disavventure della virtù, Erotikiller, Profonde tenebre, I violentatori della notte.




Dario Argento (Roma 7 settembre 1940) è un regista, sceneggiatore e produttore cinematografico.
Dotato di una superba tecnica di regia, Argento è solito trasportare nei suoi film le proprie paure concentrandosi sui meccanismi della suspence e del terrore.
I suoi inizi sono come critico cinematografico. Con le sue recensioni si schiera a favore del cinema di genere italiano in particolare western, horror, thriller. Figlio di un produttore cinematografico, gran parte dei suoi film sono prodotti dal padre.
Dario argento è particolarmente importante per l’horror italiano anche in veste di produttore, realizzando film di Michele Soavi, Lamberto Bava, Sergio Stivaletti.
I suoi film più importanti: L’uccello dalle piume di cristallo, Quattro mosche di velluto grigio, Il gatto a nove code, Profondo rosso, Tenebre, Suspiria, Phenomena, Inferno, Non ho sonno, Opera, Dracula 3D.



Molto più tecnico Argento, anarchico Franco. Votato all’erotismo sperimentale lo spagnolo, costruttore di paura e terrore l’altro. Entrambi hanno portato sullo schermo il Conte Dracula, Asia Argento da una parte, Soledad Miranda dall’altra. Tutti e due buoni dosatori di scene splatter con cura degli effetti speciali, in particolar modo il regista italiano.
Due registi uguali per certi versi ma anche fondamentalmente diversi.


Di tutto questo si parlerà al festival horror La Serra Trema il 27 e 28 giugno presso il tendone de La Serra di San Miniato (Pisa) con proiezioni di film dei due registi.
La Serra Trema è anche contest letterario, concorso corti, stand a tema horror, concorso gastronomico a tema e tanto, tanto cinema.
Ingresso gratuito.

Nessun commento:

Posta un commento