martedì 12 giugno 2012

Il Male Intorno - edizione digitale

Da oggi è disponibile qui, sul sito di Amazon.it, l'edizione digitale del mio secondo libro Il male intorno. In questa edizione per Kindle il mio ebook ha una nuova copertina, che porta sempre la firma di Fabrizio Spurio, e l'introduzione di Ivan Zuccon come era nell'edizione cartacea.

I racconti che ho raccolto in questa antologia narrano di storie nere, di orrori metropolitani, del male intorno a noi. Sono mostri i vampiri come persone all’apparenza normali che si trasformano improvvisamente in assassini.
L’antologia è composta da tredici racconti.
Punti su cui riflettere: un uomo ha chiesto un prestito ed è arrivato il tempo di saldare il conto, ma lui non ha i soldi.
La casa del ravenent: il protagonista è tornato da poco nella sua nuova casa. Accadono cose strane. Sta per impazzire quando nella cantina trova il cadavere di un uomo, un ravenent, un vampiro della tradizione Turca.
La scoperta: uno scienziato ha scoperto il modo di rimpicciolire le cellule umane ma il destino è già segnato per lui. 
Notte di sangue: una ragazza torna dal suo ragazzo per vendicarsi. Incubi su incubi.
La stazione: tutto si ferma in una stazione. È l'inizio della fine del mondo.
La ragazza imbrattata di sangue: “la cena al buio” è una cena dove perfetti sconosciuti partecipano per conoscere gente nuova...
La decisione: lei ha tradito lui e lui a preso una decisione.
La casa sulla collina: il protagonista è un ladro di professione. La casa che deve svaligiare nasconde qualcosa al suo interno, una donna imprigionata nella cantina. Menzionato al Premio “Inchiostro Bizzarro” edito dalla rivista Inchiostro.
Il confine: fa un caldo bestiale e un contadino sta tracciando un confine sul campo. Al vicino, anch’esso proprietario del campo non va affatto bene.
Ti prende e ti porta via: una goccia che cade nella notte. Un uomo, guidato vaga per casa. Insieme a lui la moglie e la figlia. L'uomo deve uccidere. Menzione di merito al "Premio Etruria di poesia Aldo Zelli 1998". Selezionato nella sezione racconto alla prima edizione del Premio Mondolibro e pubblicato sul sito internet dell'Agenzia Mondolibro.
Il barile di sassicaia: rifacimento del racconto di E. A. Poe “Il barilozzo di amontillado”.
La curva: in fondo alla strada, dietro la curva, doveva esserci il suo paese e non c’è più.
Versione horror: Romeo e Giulietta in versione horror.

3 commenti:

  1. "Ti prende e ti porta via" riesce a trasmettere l'angoscia scaturita da quella maledetta goccia...
    Scrittura semplice e veloce per tutti i racconti, dettagli curati, massimo coinvolgimento..complimenti all'autore, consiglio la lettura a tutti.

    RispondiElimina
  2. Ho letto i racconti in questione e non ho mancato di complimentarmi con l'autore!Racconti molto carini,alcuni ispirati a dei film,altri a dei libri e altri ancora originali ed inediti!Si leggono velocemente,tutto d'un fiato,inoltre il prezzo dell'ebook è molto allettante,poco meno di un euro!Da menzionare il titolo azzeccato "Il Male Intorno",si perchè molto spesso il male si manifesta attorno a noi,e neanche c'è ne accorgiamo,e chiunque ne può essere artefice,chiunque ne può essere vittima!

    RispondiElimina