domenica 13 novembre 2011

The Lost Room - serie tv


È una miniserie televisiva statunitense prodotta nel 2006. Una unica serie composta da 3 episodi di circa 2 ore l’uno.
Il detective Joe Miller viene in possesso di una misteriosa chiave. Questa chiave è magica e consente di aprire qualunque porta e di condurre il possessore in una misteriosa stanza di un motel degli Stati Uniti. In questa stanza si dice che sia morto Dio e una parte del suo potere è rimasta attaccata a tutti gli oggetti presenti nella camera del motel. Questi Oggetti hanno così acquisito dei poteri: la penna può bruciare vive le persone, la limetta per le unghie stenderle e addormentarle ecc. Nessuno sa di preciso dove siano questi Oggetti e quanti siano, molti di essi sono in mano a collezionisti che farebbero di tutto per averne il più possibile. Joe ha con sé l’Oggetto più importante e prezioso, la chiave che consente di entrare nella stanza del motel e di uscire in qualunque posto lo desideri. Purtroppo la figlia del detective Miller rimane chiusa nella stanza del motel senza chiave rimanendo imprigionata in un luogo sconosciuto. Joe a questo punto dovrà fare di tutto per ritrovare sua figlia.
The lost room è una miniserie bellissima, nata e morta lì anche se c’erano notizie che riferivano di una possibile produzione di una vera e propria serie televisiva. Il detective Joe Miller è interpretato magistralmente da Peter Krause (Six feet under). Grosso lavoro di sceneggiatura e di regia che rende la visione avvincente e che non annoia mai. 


Nessun commento:

Posta un commento